6° Rally Day di Pomarance

valido per la categoria

Campionato Regionale ACI Sport
  • Info Gara
  • Documenti da scaricare
  • News & Comunicati

LEGGERE ATTENTAMENTE

STANDO ALL’ELEVATO NUMERO DI   ISCRIZIONI DELLE  ULTIME EDIZIONI, IN PREVISIONE ANCHE QUEST’ANNO DI UN NOTEVOLE  NUMERO DI PARTECIPANTI, SI PRECISA QUANTO SEGUE:

NON SARANNO CONSIDERATE VALIDE LE ISCRIZIONI PRIVE DI RELATIVA  TASSA

CIO’  E’ DOVUTO ALL’ EVENTUALE RICORSO AL SORTEGGIO CHE, OVVIAMENTE, OBBLIGA A SCARTARE QUELLE SCHEDE PRIVE DEL DATO FONDAMENTALE.

SI RICORDA CHE IL LIMITE MASSIMO REGOLAMENTARE PER QUESTA TIPOLOGIA DI GARE E’ DI 120 ISCRIZIONI

FIDUCIOSI RINGRAZIAMO PER L’ATTENZIONE

 

Quando

Dove

Organizzatore

Regolamento Particolare
Deroga al Programma
Render Adesivi
Elenco Iscritti
Cameracar PS2/4/6 Montecatini Val di Cecina
Cameracar PS1/3/5 Valle della Trossa
Media Book
Orario chiusure strade
P.S. 2-4-6
P.S. 1-3-5
P.S. Shakedown
Dichiarazione di verità
Dichiarazione Under 25
Dichiarazione Over 55
Dichiarazione Equipaggio Femminile
Scheda Equipaggiamento
Programma
Briefing
Logistica 2
Logistica 1
Cartina
Tabella dei Tempi
Scheda Iscrizione
Richiesta accredito
6° RALLY DAY DI POMARANCE: IL SUCCESSO E’ PER ARZA’-RASPINI (Renault Clio S1600)

Gara difficile, costantemente bagnata, che ha comunque conosciuto momenti di grande sport e spettacolo, con il successo dell’equipaggio spezzino arrivato soltanto con l’ultima prova speciale, davanti al veronese Mattia Targon, affiancato da Prizzon, anche loro su Clio S1600, rallentati da problemi al motore. Il terzo gradino del podio al friulano Zannier, cui è andato anche il “1° Clio Gruppo A Rally Event” con soli sette decimi sul reggiano D’Arcio. Un plauso da parte dei piloti all’organizzazione per quanto e come si è adoperata, insieme alla protezione Civile ed alle Forze dell’Ordine per poter far disputare la gara nonostante le difficoltà causate dal maltempo che ha infuriato nella zona in questo fine settimana.

UN NUOVO PIENO DI ISCRITTI AL 6° RALLY DAY DI POMARANCE: 115 ADESIONI

Questo fine settimana, la classica gara autunnale, tra le più apprezzate e partecipate in Toscana, è pronta ad accendere i motori con un nuovo record di adesioni, sempre “a tre cifre”. Un plateau di grandi interpreti promette una domenica di grande sport, con tanto interesse verso il “monomarca” Clio Williams, dedicato ad una delle macchine che hanno fatto la storie delle corse su strada. Riproposto lo stesso format dei cinque anni passati, con due prove speciali da ripetere tre volte. Prevista anche la diretta web radio su www.radiorobinson.it

AL 6° RALLY DAY DI POMARANCE PERCORSO CONFERMATO CON SEI PROVE SPECIALI

Il 16 e 17 novembre, la classica gara autunnale, tra le più apprezzate e partecipate in Toscana, torna con il format degli anni passati, due prove speciali da correre tre volte. Ad una settimana dalla chiusura delle iscrizioni, prevista per l’8 novembre, superate già le settanta adesioni, a fronte del massimo di 120 equipaggi accettate. Verrà celebrata una delle vetture simbolo dei rallies di tutto il mondo, la Renault Clio Williams, con un trofeo a lei riservato, che sta catalizzando l’attenzione di molti piloti suoi estimatori. Riproposto lo stesso format dei cinque anni passati, con due prove speciali da ripetere tre volte.

Sponsor dell'evento